Spedizione Gratuita per ordini a partire da €49,00

Guida essenziale per Genitori: Cosa portare all’asilo nido e alla scuola materna

set_nido_blog

Come genitori, ci chiediamo spesso cosa sia veramente necessario per i nostri bambini quando iniziano l’asilo nido o la scuola materna. Riflettiamo su cosa possa essere superfluo e cosa invece possa farli sentire protetti e al sicuro, quasi come se fossero ancora a casa, tra le nostre braccia.

Sappiamo che preparare i piccoli all’inserimento all’asilo o ad un rientro dopo una lunga assenza non è un’impresa facile. È essenziale che i bambini sentano il meno possibile il peso del distacco. Questo è un compito delicato, ma siamo qui per affrontarlo insieme nel migliore dei modi.

Ecco i 3 problemi principali che affronteremo insieme:

  1. Preparare il nostro piccolo al distacco: affrontare l’adattamento iniziale.
  2. Preparare lo zainetto del bambino: scegliere gli oggetti essenziali.
  3. Le prime settimane di asilo: consigli per un inserimento sereno.

Preparare il nostro piccolo al distacco

Nel percorso di preparazione dei nostri piccoli ad affrontare il distacco dall’asilo, abbiamo esplorato e applicato diverse teorie. Una che ci ha particolarmente colpiti è il coinvolgimento attivo del bambino nella preparazione del proprio zainetto. Questo metodo, che abbiamo sperimentato personalmente con il mio piccolo Giulio, si è rivelato estremamente efficace.

  • Dialogo precoce: Abbiamo iniziato a parlare dell’asilo con Giulio diverse settimane prima dell’inizio, descrivendogli questo luogo speciale pieno di amici e giochi, e la figura della maestra, che avrebbe avuto cura di lui e dei suoi compagni.
  • Rispondere alle domande: Attraverso le sue numerose e spesso divertenti domande, abbiamo potuto delineare un’immagine positiva e accogliente dell’asilo, stimolando la sua immaginazione e curiosità.
  • Preparazione dello zainetto: Insieme, abbiamo affrontato il divertente compito di preparare lo zainetto, un’attività che gli ha permesso di sentirsi partecipe e responsabile di questa nuova avventura.

In questo viaggio insieme, abbiamo scoperto l’importanza di rendere ogni momento di preparazione un’occasione per imparare e crescere. Per ulteriori dettagli su come coinvolgere i bambini in questo processo, continua a leggere!

 

Prepara il suo Zainetto con tutto il necessario

Nel preparare il nostro piccolo Giulio per il suo primo giorno di asilo, abbiamo trasformato la scelta e la preparazione dello zainetto in un’attività divertente e formativa.

  • Coinvolgimento nella scelta: Insieme a Giulio, abbiamo selezionato lo zainetto, trasformando la preparazione in un gioco che ha stimolato la sua partecipazione attiva.
  • Imparare a selezionare: Giocando, Giulio ha imparato a distinguere tra gli oggetti essenziali da portare e quelli meno importanti, una lezione preziosa sull’organizzazione e la priorizzazione.
  • Ordine e organizzazione: Un aspetto fondamentale è stato insegnargli a sistemare e riporre ordinatamente i suoi oggetti nello zainetto, sviluppando così abilità organizzative.

Questo approccio si è rivelato non solo utile per la crescita di Giulio, ma anche per me. Infatti, è stata proprio questa esperienza a ispirarmi nella creazione del “set nido”, una soluzione personalizzata e pratica per lo zainetto, composta da vari contenitori per dividere indumenti, cibi e bevande, realizzata in morbido nido d’ape 100% cotone. 

Scopri di più sul Set Nido.

Giulio si è divertito così tanto in questa fase di preparazione che ben presto è stato lui a chiedermi con entusiasmo quando avrebbe iniziato l’asilo. È stata una trasformazione sorprendente, che ci ha mostrato quanto possa essere positivo prepararsi per le nuove sfide e avventure.

Gestire le prime settimane dell’inserimento

Le prime settimane di inserimento all’asilo possono essere particolarmente stressanti, soprattutto per il distacco emotivo tra mamma e bambino. Questa esperienza, sebbene impegnativa, varia da bambino a bambino.

  • Adattamento di Giulio: Nel caso di Giulio, la curiosità ha giocato un ruolo fondamentale nel suo facile adattamento. Il suo primo giorno a scuola è stato sorprendentemente sereno, riuscendo a separarsi da me senza esitazione e ad avventurarsi nella scoperta di nuovi amici e ambienti.
  • Emozioni contraddittorie: Anche se Giulio sembrava a suo agio, i miei sentimenti erano contrastanti. L’ansia di lasciarlo e la curiosità di sapere come stesse affrontando la nuova esperienza mi hanno accompagnato.
  • Risposta a domande difficili: Al momento del ritiro, confrontarsi con la sua apparente indifferenza e la diretta espressione del desiderio di stare con la mamma è stato un momento cruciale per me come genitore.

È normale sentirsi sopraffatti in questi momenti. Personalmente, ho trascorso diversi giorni cercando di trovare il giusto equilibrio tra rassicurazione e fermezza. Ho imparato che mostrare sicurezza e positività nel lasciare Giulio all’asilo era essenziale per la sua crescita e la mia serenità.

  • Consigli per genitori: Affrontare le prime settimane di asilo richiede pazienza, comprensione e un approccio equilibrato. È importante armarsi di fermezza e amore per sé stessi e per il proprio bambino, consapevoli che ogni piccolo passo è un progresso verso la loro autonomia.

Per ulteriori consigli su come gestire questo periodo di adattamento, leggi i nostri articoli dedicati ai genitori

 

Domande comuni

Q1: Cosa includere nello zainetto per l’asilo? 

A: Include oggetti essenziali come pannolini, salviette, biberon o bicchiere, un cambio completo di vestiti e eventuali giocattoli o oggetti di conforto.

Q2: Come posso aiutare mio figlio ad adattarsi all’asilo? 

A: Parla con tuo figlio dell’asilo in anticipo, coinvolgilo nella preparazione dello zainetto e assicurati di avere un atteggiamento positivo e rassicurante.

Q3: Qual è il modo migliore per gestire il distacco il primo giorno di asilo? 

A: Accompagna il tuo bambino con un atteggiamento positivo, dà un bacio di addio breve ma affettuoso, e non indugiare troppo per evitare di aumentare l’ansia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Il tuo Carrello
    Il carrello è vuototorna allo shop
      Calculate Shipping
        Potrebbe piacerti
        Apri la chat
        1
        💬 Hai bisogno di aiuto?
        Ciao 👋🏼,
        possiamo aiutarti?